Media Education

Iperconessi; cosa sta succedendo al nostro cervello?

La puntata di Presa Diretta andata in onda su Raitre il 15 ottobre parla dello smartphone e dei rischi che si corrono senza una corretta educazione mediale. Su questo terreno la nostra associazione da anni è in prima linea per formare e informare ad un uso responsabile e corretto di tutti i dispositivi. Vai alla puntata del

[ Read More ]

Apertura anno sociale Aiart Veneto. Attività in collaborazione con il MED.

In questi ultimi tre anni i temi dell’Aiart che hanno da filo conduttore alle attività – formazione soci, la proposta della visione di film all’UNIPER, progetti per le scuole, formazione insegnanti – sono stati “La forza della fragilità”; “Sorpresi dalla gioia”; “Vite intrecciate”. Tutte tematiche che vedono al centro la formazione in un’ottica di “umanità

[ Read More ]

L’Aiart risponde all’appello di Mattarella: “No alla censura, formare alle relazioni è l’unica prerogativa agli inganni del Web..”

Mentre continuano a dilagare notizie su giovani imbrigliati nei macabri inganni della Rete, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella richiama tutti coloro che hanno a che fare con i giovani a prendere coscienza che ci attende una sfida formativa di eccezionale importanza, ma anche appassionante per chi nei giovani non vede solo un mercato o

[ Read More ]

Uso problematico di internet: disagi per un adolescente su 5

La ricerca della Fondazione “A. Gemelli” dimostra anche una relazione tra un rapporto disfunzionale con il web e un rendimento scolastico deficitario di Luisa Urbani – Città del Vaticano da vaticannews.va Sempre più giovani italiani hanno problemi con l’uso di internet. È quanto emerge da uno studio condotto presso la Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS

[ Read More ]

Social media e video, l’impatto sulle nuove generazioni e l’educazione a una corretta fruizione

Giunto al suo penultimo appuntamento, il Corso “La parrocchia comunica con i social media”, ha trattato, con un intervento dell’Arcivescovo, il tema “Social media e video, l’impatto sulle nuove generazioni e l’educazione a una corretta fruizione”. Oltre 500 i presenti alla mattinata di studi svoltasi presso l’Università Cattolica di Annamaria Braccini da chiesadimilano.it Se il problema

[ Read More ]

D’Avenia: i ragazzi e la richiesta inascoltata di una guida

Davvero di straordinaria lucidità questo pezzo di D’Avenia (corriere della sera del 30-04-2018 ). Come AIART stiamo da tempo sostenendo che non esistono i cosiddetti NATIVI DIGITALI; esistono piuttosto giovani e giovanissimi che hanno bisogno di incontrare sulla loro strada adulti credibili capaci di accompagnarli nella loro vita. Sarebbe davvero ora che con responsabilità sociale

[ Read More ]

Social media e video: educare a una corretta fruizione

Convegno Aiart Sabato 5 maggio 2018, 9.30-13.00 Università Cattolica del Sacro Cuore Aula Franceschini Largo Gemelli 1, Milano Ingresso gratuito con prenotazione su http://www.chiesadimilano.it/comunicazionisociali Social media e video: educare a una corretta fruizione La parola scritta nei social media lascia sempre più spazio all’immagine: dai profili Instagram agli youtubers, dai video musicali alle serie tv.

[ Read More ]

Intervista di AGESC al Presidente COPERCOM Padula (“Avvenire”, 6 Aprile)

La comunicazione come servizio   Agesc è tra le 29 associazioni che aderiscono al Copercom e si riconoscono in un riferimento culturale e fondativo dei valori cristiani e dei principi della Carta costituzionale. Attente alle problematiche educative ed alla comunicazione sociale, sono chiamate alla realizzazione di una comunità solidale e dialogica, privilegiando la diffusione della cultura

[ Read More ]