Media

Aiart Marche: “Pinocchio nella Blue Whale… e Geppetto?”

Mercoledì 21 giugno alle ore 21.30 presso i locali dell’Oratorio Don Bosco a Porto Potenza Picena (MC) si terrà un incontro informativo dal titolo “Pinocchio nella Blue Whale… e Geppetto?” L’incontro patrocinato dal Comune di Potenza Picena e destinato a genitori, docenti, educatori e catechisti nasce da un’idea dell’associazione genitori  AGe e “Zucca Magica” che

[ Read More ]

L’Aiart al 4° Meeting nazionale dei giornalisti cattolici e non

Sarà Tutto il mondo è intimamente connesso il tema del “4° Meeting nazionale dei giornalisti cattolici e non” che si terrà a Grottammare (Ap) dal 22 al 25 giugno prossimi. Anche l’Aiart sarà presente all’importante evento marchigiano. Sabato 24 giugno il presidente Massimiliano Padula parteciperà alla tavola rotonda “Il servizio pubblico oggi”. Insieme a Padula

[ Read More ]

Morte Mammì. Padula: “La sua legge fu importante ma aprì alla decadenza televisiva”.

«Uomo poliedrico, politico arguto, rappresentante istituzionale operoso, ma ricordato soprattutto per la prima legge organica sull’emittenza radiotelevisiva che rappresenta ancora oggi, dopo 27 anni, una pietra miliare per la storia della radio e della televisione del nostro paese». Ad affermarlo è Massimiliano Padula, Presidente dell’Aiart, l’associazione dei telespettatori in seguito alla scomparsa oggi, 10 giugno,

[ Read More ]

Relazione Annuale Garante Privacy: il commento del Presidente Padula

Cybersicurezza, profilazione online, social media, cyberbullismo, terrorismo, tutela dei minori nei media, intercettazione e protezione dei dati, sanità: questi sono stati alcuni dei principali campi di intervento dell’attività dell’Autorità Garante per la Privacy per l’anno 2016, presentati ieri Martedì 6 Giugno 2017 a Montecitorio in occasione della presentazione della relazione annuale. Il Presidente Nazionale AIART,

[ Read More ]

La buona informazione? Fa sperare se l’ultima parola è della vita.

In un mondo assetato di belle novità, si resta basiti ad ascoltare notizie ammantate di positività ma che si concludono lasciando l’amaro in bocca. Ci riferiamo in particolare al servizio di Laura Piccinelli del Tg2 delle ore 13:00 di lunedì 29 maggio 2017, sul bambino di Ancona morto di otite curata con la medicina omeopatica.

[ Read More ]

Caso Insinna. Padula: “Comportamento da condannare ma evitiamo gogna mediatica”.

«Pur condannando il comportamento di Flavio Insinna, riteniamo ugualmente esecrabile la condotta dagli autori di Striscia la Notizia che, trasmettendo il fuori onda del conduttore di Affari tuoi, hanno creato un caso mediatico di cui avremmo fatto volentieri a meno». Ad affermarlo è Massimiliano Padula, presidente dell’Aiart, l’associazione dei telespettatori e dei cittadini mediali a

[ Read More ]

Diritto di cittadinanza alla Buona notizia: dal Copercom un Manifesto sottoscritto da Aiart

In occasione della celebrazione della 51esima Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali prevista per Domenica 28 Maggio p.v. il Copercom, lancia un Manifesto dal titolo “Diamo diritto di cittadinanza alla buona notizia”. Tra i tanti sottoscrittori anche la nostra Associazione. L’Aiart, infatti, ha subito aderito a questo manifesto che intende essere uno strumento utile ad accogliere concretamente l’invito del

[ Read More ]

Aiart su bufera Rai: necessaria trasparenza e partecipazione

«Un terremoto prevedibile che riflette lo stato di un Servizio pubblico radiotelevisivo che smentisce in modo sempre più netto la sua mission originaria e originale: quella di essere appunto “al servizio” dei suoi cittadini». Ad affermarlo il presidente Massimiliano Padula in un commento oggi sul quotidiano Avvenire riguardo la bufera che sta investendo la Rai

[ Read More ]

Blue Whale: la fragilità degli adolescenti e dell’informazione emotiva

[di Lorenzo Lattanzi] Un servizio de “Le Iene” trasmesso da Italia Uno in prima serata domenica 14 maggio ha allarmato tante famiglie e attirato l’interesse della stampa. Nel servizio Matteo Viviani raccoglie le testimonianze di alcune mamme in lacrime: ben 157 suicidi di ragazzi russi sarebbero riconducibili al gioco online “Blue Whale”, Balena blu, che

[ Read More ]