Media

Vania De Luca, neo presidente Ucsi. Le congratulazioni dell’Aiart

Dichiarazione stampa del presidente nazionale dell’Aiart Massimiliano Padula del 9 marzo 2016 “Noi giornalisti non dobbiamo aver paura della prossimità, che vuol dire esserci fisicamente nell’incontro con le realtà, con le situazioni, con le storie, con quei fatti che dobbiamo poi raccontare attraverso il nostro lavoro”. Sono parole suggestive e incoraggianti quelle di Vania De

[ Read More ]

Rai. Aiart Torino: soddisfazione per eliminazione “Ti lascio una canzone”

Dichiarazione stampa della presidente regionale dell’Aiart del Piemonte Francesca Brossa del 9 marzo 2016 Apprendiamo con soddisfazione l’intenzione della Rai di eliminare il programma “Ti lascio una canzone”, scaturita dopo 5 anni di battaglie dell’Aiart di Torino per la sua soppressione. La decisione è coerente con le indicazioni dei testi legislativi dell’ONU, dell’Unione Europea e

[ Read More ]

Spid, si parte. Un pin unico per accedere a centinaia di servizi

Dal 15 marzo potremo avere le prime identità del Sistema pubblico per l’identità digitale, per dialogare online con la Pubblica amministrazione. Stamattina l’annuncio del Governo. Di Alessandro Longo dal sito de la Repubblica dell’8 marzo 2016 Il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia (ansa) ROMA – La data è di quelle da ricordare. Dal 15

[ Read More ]

La rivoluzione Rai di Campo Dall’Orto: “Basta cronaca nera a Domenica in”

Il dg: “Così racconteremo l’Italia. Sul canone polemiche assurde”. Traccia il profilo del servizio pubblico che sta realizzando. Di Annalisa Cuzzocrea dal sito de la Repubblica del 06 marzo 2016. ROMA – Direttori scelti in base alla competenza televisiva e all’aderenza al progetto. Tre reti che facciano un grande racconto dell’Italia, mentre Rai 4 –

[ Read More ]

Azzardo, quattro Regioni firmano un manifesto

I firmatari (Lombardia, Liguria, Veneto, Basilicata) si impegnano quindi a «introdurre limitazioni all’installazione e alla diffusione della apparecchiature per il gioco lecito che contemplino le distanze minime dai luoghi sensibili», introdurre «limiti alla pubblicità in qualsiasi forma», prevedere un’autorizzazione comunale per l’esercizio del gioco pubblico, prevedere «la possibilità per i Comuni di introdurre limiti orari».

[ Read More ]

«Leggere le email di notte? Una delle nuove dipendenze»

Balconi:Sono condotte che dall’abuso portano alla vera dipendenza. Inserita tra la patologie compulsive, la ’dipendenza da internet’, o ’cyber-dipendenza’, definisce ad esempio comportamenti disfunzionali legati all’uso del web con riferimento particolare ai giochi in rete, i social network e i siti web perlopiù a contenuti sessuali. Di Andrea Lavazza dal sito di Avvenire del 4

[ Read More ]

Televisione: Padula (Aiart), contro contenuti dannosi “confronto tra spettatori e emittenti per la scelta dei palinsesti”

Dichiarazione stampa del presidente nazionale dell’Aiart Massimiliano Padula dal sito dell’Agenzia di stampa SIR del 2 marzo 2016 “Ieri sera, martedì 2 marzo. Ore 22.00. In onda una scena di sesso esplicito a tre. Non succede sul web ma sulla rete ammiraglia del gruppo Mediaset – denuncia Massimiliano Padula, presidente dell’Aiart (Associazione spettatori d’ispirazione cattolica)

[ Read More ]

Attenzione all’uso ed all’abuso del cellulare

L’Aiart di Torino riporta un manuale per l’uso del cellulare messo a punto dall’Associazione medica di Vienna che ha informato la popolazione austriaca. Di Francesca Brossa ATTENZIONE ALL’USO ED ALL’ABUSO DEL CELLULARE ! La nocività per la salute umana, dovuta all’esposizione ai campi elettromagnetici a radiofrequenza, è da anni oggetto di dibattito nella comunità scientifica.

[ Read More ]

“Parleremo solo in chat”. Il mondo che verrà secondo Zuckerberg

Intervista al fondatore di Facebook. “Tutte le macchine che sviluppiamo servono alle persone e sarà ancora così. Altrimenti sarebbe un bel guaio…”. Di Mathias Döpfner dal sito de la Repubblica del 29 febbraio 2016 Mark Zuckerberg Il primo interesse di Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook e uno dei più importanti imprenditori al mondo, oggi,

[ Read More ]

Riforma televisiva e pubblicità

Il presente saggio,di Adriano Zanacchi docente alla facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università Pontificia salesiana di Roma, fornisce un’importante visione generale su come il sistema mediatico, la tv in particolare, stia diventando sempre più strumento centrale dell’organizzazione del potere. Dal n. 37 di gennaio 2016 della rivista trimestrale dell’Aiart La Parabola.  Adriano Zanacchi – Riforma

[ Read More ]