Comunicati Stampa

UNIONI CIVILI, AIART: DA GAY.IT USO DELETERIO DEL WEB

Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 14 gennaio 2016 dall’Agenzia di stampa 9colonne (9Colonne) Roma, 14 gen – ’’L’elenco dei senatori che hanno espresso dubbi sul ddl Cirinna’ apparso su gay.it e’ un esempio di uso deleterio del web. Siamo convinti che a scuola di media education debbano andare non solo i ragazzi

[ Read More ]

LPN-Aiart: Troppa enfasi da mass media su unioni gay

Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 12 gennaio 2016 dall’Agenzia di stampa LaPresse Roma, 12 gen. (LaPresse)-’’Troppo enfasi ai matrimoni gay, forse riflesso anche di una campagna mediatica senza precedenti. La famiglia tradizionale va difesa anche sui mass media ’’. Lo afferma luca Borgomeo, presidente dell’associazione di telespettatori cattolici Aiart. ’’In realta’ i

[ Read More ]

Famiglia: Aiart, “sui media è spesso raccontata come qualcosa che non va”

Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 9 gennaio 2016 dall’Agenzia di stampa SIR “Sui media la famiglia spesso viene raccontata come un buco nero, come qualcosa che non va. Ma non si racconta la quotidianità di tante famiglie che tengono assieme la loro esperienza”: lo segnala una nota dell’Aiart. “Ogni famiglia è un

[ Read More ]

Utero in affitto: Borgomeo (Aiart), “il pericolo delle fiction”

Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 5 gennaio 2016 dall’Agenzia di stampa SIR “La famiglia tradizionale rischia di essere emarginata, ancor più perché nei mesi scorsi è iniziata una campagna di stampa senza precedenti che fa passare le unioni civili come qualcosa di prioritario per gli italiani mentre non lo sono. Non da

[ Read More ]

RAI: AIART, OK CRITICHE OSS. ROMANO, C’E’ DEGRADO MORALE E CULTURALE

Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 3 gennaio 2016 dall’Agenzia di stampa AdnKronos Roma, 3 gen. (AdnKronos) – ’’E’ motivo di soddisfazione il fatto l’Osservatore Romano, rilevando il record negativo di incidenti di Rai 1 tra ora sbagliata, scurrilita’ e bestemmia, nel programma di fine d’anno, parli di tv fuori controllo, allo sbando’’.

[ Read More ]