home

Sanremo 2020. Aiart su Junior Cally: “L’incitamento all’odio non è libertà di espressione artistica, ma barbarie – pagata con i soldi pubblici – segnalata ad Agcom e Rai”.

Il Festival non è ancora iniziato ma lo scenario di attesa è già colmo di segnalazioni di protesta relative alla presenza  di Junior Cally: il rapper che  si esibisce con la maschera, conosciuto in rete – da ragazzini sempre più bambini- per un curriculum ricco di insulti a sfondo sessuale e aggressioni verbali; con una

[ Read More ]

RINNOVARE L’IMPEGNO RINNOVARE IL SOSTEGNO

ROMA, 17 gennaio 2020 Carissimi soci, amici, simpatizzanti                 si apre una nuova annualità e tutti siamo chiamati a serrare le fila perché il nostro impegno non può conoscere soste ingiustificate. Da tante parti ci viene l’invito a guardare avanti con fiducia senza perderci in inutili lamentele, che altro non sono se non comodi alibi

[ Read More ]

Agcom e Privacy: il 18 febbraio Camera al voto sui membri delle authority. Aiart: “Maggiore azione di rete con altri organismi impegnati nello stesso ambito”

Agcom e Privacy: il 18 febbraio Camera al voto sui membri delle authority. Aiart: “Maggiore azione di rete con altri organismi impegnati nello stesso ambito” L’Aula della Camera voterà il prossimo 18 febbraio i componenti di propria competenza dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e del Garante per la protezione dei dati personali. Lo ha

[ Read More ]

Il Telespettatore novembre – dicembre 2019

E’ online il nuovo numero de Il Telespettatore...con le esclusive interviste a Dario Edoardo Viganò, Armando Traverso per Rai Radio Kids e Giuseppe Giulietti presidente della FNSI – Federazione Nazionale Stampa Italiana.

[ Read More ]

Se il 5G fosse un farmaco

“Se si volesse introdurre in commercio un nuovo farmaco bisognerebbe superare un complesso iter di valutazione di circa un decennio, necessario alla luce dell’ancora valido “primum non nocere”. Certo, il 5G non è un farmaco, anche se qualcuno ha deciso per noi che migliorerà la nostra qualità di vita”. Ma se il 5G fosse stato

[ Read More ]

Il grande debito del nostro tempo

È prestare ascolto. Districarsi nell’ecosistema mediatico significa sottrarre dall’ambiente alcuni ‘rumori di fondo’ e mantenere pochi segnali. Pena il sopravvento del ‘controllo’ sull’ascolto e l’infelicità. di Giacomo Buoncompagni da Il Telespettatore N° 8/10 2019 L’ascolto è un elemento fondamentale nel processo comunicativo-relazionale. Tale processo, nasce, si sviluppa e rischia di tramontare senza l’ascolto, escludendo qualsiasi

[ Read More ]

Ludopatie, un’app per la cura

Psicologia, tecnologie HMD e passione: sono i tre pilastri del progetto innovativo, per la cura delle dipendenze dal gioco d’azzardo, in fase di sperimentazione a Verona. Un’applicazione della tecnologia che potrebbe rivelare i primi esiti positivi già dal 2020. di Daniela Zambonini da Il Telespettatore N° 8/10 2019 La Computer Graphic 3D e una App

[ Read More ]

CONTROLLARE ≠ EDUCARE

di Pier Cesare Rivoltella da https://rivista.vitaepensiero.it immagine www.ufficiostampa.provincia.tn.it Chi si occupa di Media Education sa bene cosa sia l’approccio inoculatorio, quando si parla del rapporto tra i media e i minori. È l’atteggiamento di quell’adulto che, convinto del potere dei media e altrettanto convinto che i ragazzi da soli non possano contrastarlo, prova lui a

[ Read More ]

Progettare per ‘guardare oltre’

Sono le parole giuste per il direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali che, motivato non solo dalla sensibilità personale ma anche guidato da una convinzione ragionata, ribadisce l’esigenza di un cambio di prospettiva e di umanità nel rapporto cattolici-media. di Vincenzo Corrado da Il Telespettatore N° 8/10 2019 Ci sono parole e immagini che,

[ Read More ]

Tv, Aiart su ‘ERA LA RAI. Alle Origini del Servizio Pubblico’: “Serve strategia della distinzione per il ritorno ad un’agenzia di senso da tanti compianta”

Il 21 novembre in occasione della Giornata mondiale della televisione l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO presenterà  a Roma il programma televisivo dal titolo “Era la Rai. Alle Origini del Servizio Pubblico”, curato e ideato da Lilli Fabiani e realizzato dall’Università UNINETTUNO.  L’evento si svolgerà giovedì 21, alle ore 12:00, presso la Sala Conferenze dell’Ateneo (Corso Vittorio

[ Read More ]