Comunicati Stampa

Il tema dei vaccini viaggia incontrollato sui social. Aiart: “L’informazione di stampa e tv sia rigorosa e responsabile, evitando ogni speculazione e improvvisazione”

“Fare giornalismo non significa raccontare tutto ma saper scegliere e testimoniare la verità basandosi su notizie  e informazioni scientificamente solide, in grado di offrire elementi di giudizio certi che sostengano le decisioni dei cittadini”. Giovanni Baggio, presidente nazionale dell’Aiart, l’associazione cittadini mediali di ispirazione cattolica, commenta così, in riferimento al preoccupante sovraccarico di informazioni medico-scientifiche

[ Read More ]

Il Canone Rai uscirà dalla bolletta. Aiart: “Gesto che restituisce libertà al cittadino e invoca la Rai ad essere davvero un servizio pubblico”.

“E’ un gesto che restituisce libertà al cittadino ed insieme chiede alla Rai di essere davvero un servizio pubblico capace di conquistarsi la fiducia dei propri ascoltatori”. Giudica così, Giovanni Baggio, presidente nazionale dell’Aiart, la decisione del presidente del Consiglio, Mario Draghi, di accogliere la richiesta di Bruxelles e togliere il pagamento dell’abbonamento tv dalla

[ Read More ]

Morta Raffaella Carrà, Aiart : “ Un pezzo di storia della tv italiana da non dimenticare e a cui ispirarsi per umanità, energia e umiltà”.

Una grande artista che  ha  rispettato fino all’ultimo il suo pubblico. Una malattia vissuta nella riservatezza più assoluta, affinché il suo personale calvario non avesse a turbare il luminoso ricordo di lei. La prima showgirl del piccolo schermo in bianco e nero. Negli anni ’70, la Carrà stupì l’opinione pubblica col “Tuca Tuca” e il

[ Read More ]

Media e Salute. Aiart: “Il giornalismo è chiamato a contrastare l’infodemia, l’alternativa è il caos”

Media e Salute. Aiart: “Il giornalismo è chiamato a contrastare l’infodemia, l’alternativa è il caos” “Uno sguardo generale ai dibattiti mediatici tra discipline fa emergere una preoccupante infodemia. No alle speculazioni sui temi della salute. Abbiamo bisogno di notizie attendibili e quindi di giornali e giornalisti interessati alla salute pubblica e se possibile a notizie

[ Read More ]

Addio a Franco Battiato. Aiart: “Una musica capace di prenderci per mano fino a guidarci ‘dal senso della comunicazione ad una comunicazione di senso’ “

E’ morto Franco Battiato, maestro ineguagliabile della musica italiana, regista cinematografico, pittore, generoso benefattore di giovani musicisti al cui appello non ha mai saputo resistere. Il modo più semplice per spiegare il suo lavoro è quello di chiamarlo ‘artista senza tempo’ e ascoltare l’essenza della comunicazione in ogni suo brano. Una musica indimenticabile capace di

[ Read More ]

Tv, SPOT DIETOR. AIART: “ Il modo giusto di appresentare l’omosessualità? Necessario l’intervento dell’IAP”

Gli spot televisivi di nuovo nell’occhio del ciclone. Dopo il caso Nuvenia, segnalato alle istituzioni dall’AIART, adesso nel mirino degli spettatori  è finito lo spot della Dietor trasmesso dalle reti mediaset in fascia protetta (Rete 4 ore 14.30). “Perché – si chiedono gli spettatori – mostrare , in fascia protetta e  in uno spot come

[ Read More ]

SENZA CENSURA, 13 maggio ore 20.30 sui canali digitali dell’AIART

Una riflessione a più voci sull’abolizione della censura cinematografica e sui suoi effetti sociali e culturali.  Il dibattito sarà aperto da Mons. Dario Viganò,  Vice Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali della Santa Sede; seguiranno  gli interventi dell’avv. Antonio Caramagna, Presidente Aiart Catania, e  del dott. Giacomo Buoncompagni, Sociologo

[ Read More ]

Giornata nazionale contro la pedofilia, AIART: ‘Minori sempre meno tutelati nei media. In forte aumento l’adescamento online. Sollecitiamo una immediata attivazione del Comitato media e minori’.

Oggi si celebra nel nostro Paese la Giornata contro la Pedofilia e la pedopornografia, un importante momento di riflessione per tutte le realtà impegnate nel contrasto del fenomeno dell’abuso e dello sfruttamento dei minori.  “Diamo merito – aggiunge l’associazione cittadini mediali-  all’attuale presidente del Consiglio nazionale degli utenti, on. Sandra Cioffi,  di essere stata promotrice

[ Read More ]

Fedez – RAI. Aiart: “La Rai è ancora servizio pubblico? Curiamo la malattia della partitocrazia oppure basta con l’obbligo di sostenere a nostre spese gli influencer di turno.

La polemica non si ferma, da una parte e dall’altra. Sono passati due giorni dal concerto del primo maggio e la vicenda Fedez – Rai continua a tenere banco. L’AIART, attraverso il presidente nazionale Giovanni Baggio,  prende posizione sulla vicenda, come  occasione per riflettere, con una domanda radicale: “La Rai è ancora servizio pubblico?” “Se

[ Read More ]

AIART SU DOMENICA LIVE: “Una Tv malata che tradisce l’infanzia per un punto di share. Chiediamo l’intervento del Garante per l’infanzia”.

L’AIART  interviene, tramite il presidente nazionale Giovanni Baggio, sulla scelta del  talk show pomeridiano ‘Domenica Live’  di  portare  davanti alle telecamere  un bambino di 4 anni, figlio dell’ex gieffino Pierpaolo Petrelli, pur di far cassa. Una scelta televisiva presentata come  ‘Esclusiva’  che  ha sollevato non poche polemiche e indignazione  in Rete,  tanto  da essere etichettata  

[ Read More ]