HOME  |  CONTATTI CHI SIAMO  |  ATTIVITA’  |  TV  |  INTERNET  |  CELLULARI - VIDEOGIOCHI  |  NEWS  |  DIBATTITO
 
     
 
22/12/2014
Benvenuti > www.aiart.org
Il Telespettatore n. 11/12 di novembre/dicembre 2014

La Parabola n. 33 di novembre 2014

• Associazione AIART Onlus
• Organizzazione
• Formazione
• Statistiche AIART
• Statistiche Sito
• Contatti
• Link utili
• Attività Territoriale
• Attività Nazionale
• Media Education
• Segnalazioni e proteste
• Servizio emergenza infanzia
• Leggi e documenti
• CO.RE.COM.
• Comitato Media e Minori
• Ricerche
• Corsi di formazione nazionale
• Progetti
• Famiglia e TV
• Rassegna TV
• Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
• Monitoraggio e spot
• Cinema e teatro
• Storia del Cinema
• Social network
• Istruzioni per l’uso
• Indagini, rapporti, saggi
• Istruzioni per l’uso
• Saggi, rapporti, inchieste
• Eventi
• Riviste AIART
• La Parabola
• Il Telespettatore
• Recensioni libri
• Comunicati Stampa
• Rassegna Stampa
• Il 5 per MILLE
• Saggi
• Rapporti sulla comunicazione
• A tu per tu con il lettore
• Interviste Radio
• Teleforum, Gruppi ascolto TV
 
Iscriviti alla newsletter ISCRIZIONE NEWS LETTER
Cerca nel sito CERCA NEL SITO
 
 
L. Stabilità: Aiart, 50 milioni per ludopatie sono goccia in mare
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 21 dicembre 2014
Etere addio, ora tocca al web
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
In gergo si chiamano “Ott”: sono le stazioni che vivono soltanto su internet. Basta palinsesti: ora la logica è «guardo ciò che voglio quando voglio». Di Giacomo Gambassi dal sito di Avvenire del 20 dicembre 2014
La Rai lancia “Manzi 2.0” per combattere l’analfabetismo digitale
Rassegna Stampa
Dal sito di Avvenire del 20 dicembre 2014
L’Italia non è un Paese per Internet
Indagini, rapporti, saggi
L’Istat fotografa un Paese arretrato sul fronte digitale: ventidue milioni di connazionali non hanno mai navigato in Rete. Dal sito di Avvenire del 19 dicembre 2014
Di chi è Internet? Di pochi con molto potere
Indagini, rapporti, saggi
Lo scenario dopo la chiusura di Google news. Di Gigio Rancilio dal sito di Avvenire del 19 dicembre 2014
Oblio e memoria del web, un conflitto fra diritti
Indagini, rapporti, saggi
La conoscenza, il passato, la storia di ciascuno, restano permanenti a sfidare il tempo e la materialità: impedendo alle informazioni di scomparire, alla memoria di dissolversi e, mancando il processo catartico del dimenticare, agli individui di "alleggerirsi" del passato. Un diritto che la corte di giustizia europea ha riconosciuto. Ora resta da garantire quello all’informazione. Di Antonio Rossano dal sito de la Repubblica del 17/12/14
Rai: Aiart; troppi vicedirettori, fatica a fare spending review
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 18 dicembre 2014
Boom di ascolti. E anche di consensi
Rassegna TV
Martedì oltre 10 milioni per “I Dieci Comandamenti” Il mondo cattolico applaude: gli interventi di Betori, Forte e Agostinelli, l’ok dell’Aiart. Il rabbino Di Segni: «Positivo». Dal sito di Avvenire del 18 dicembre 2014
Tv connessa, ce l’hai ma non lo sai. Troppi italiani non sanno come usarla
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
La Smart tv sempre più diffusa, la guardano 2,7 milioni di italiani. I nuovi televisori sono quasi tutti in grado di connettersi non tutti però lo sanno. Di Francesco Siliato, Politecnico di Milano e Partner Studio Frasi, dal sito Key4biz del 17 dicembre 2014
Benigni: Aiart, soldi pubblici spesi bene
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 17 dicembre 2014 dal sito dell’Agenzia ANSA
Giochi, Borgomeo (Aiart): La pubblicità è immorale e va vietata
Comunicati Stampa
Inconcepibili gli spot martellanti e che la tv pubblica lucri sulla disperazione. Chiaro intento è aumentare volume d’affari. Di rog - 16 dicembre 2014 10:00 fonte ilVelino/AGV NEWSRoma
Qual è la sua forza? Non essere solo in scena
Rassegna TV
Si è autentici quando si esprime qualcosa di più grande di se stessi Così, Benigni ha evitato di cadere nella finzione. Il suo era un dire colmo di vera gratitudine e meraviglia. Di Davide Rondoni dal sito di Avvenire del 17 dicembre 2014
Animatori, il futuro è adesso
Eventi
Siamo chiamati a rivedere il nostro stile di vita, esposto al rischio di venire contagiato da un mentalità mondana. Un cantiere di idee nel corso Anicec che ha ricordato il decennale del Direttorio Cei. Di Stefania Careddu dal sito di Avvenire del 16 dicembre 2014
Premiato ad Assisi il film-documentario “Mediterraneo Mare di Vita”
Cinema e teatro
Il prestigioso Premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” di quest’anno, consegnato a tutti i suoi vincitori ad Assisi in occasione della giornata conclusiva della rassegna “Primo Piano sull’Autore - Rassegna del Cinema Italiano” diretta da Franco Mariotti, è stato assegnato (anche) alla produttrice, regista ed autrice Caterina Ponti per il suo innovativo film-documentario “Mediterraneo Mare di Vita”.
LORIS: AIART, BASTA COL CIRCO MEDIATICO
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo dell’15 dicembre 2014
“Comunicazione e Missione”. A dieci anni dal Direttorio sulle comunicazioni sociali nella missione della Chiesa
Eventi
Allo scopo di riprendere in mano il Direttorio Comunicazione e missione, a dieci anni dalla sua pubblicazione, l’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali ha organizzato, venerdì 12 dicembre a Roma, un incontro non per celebrare l’evento ma per continuare a comunicare il Vangelo nella cultura mediale, valorizzando percorsi e iniziative pastorali. La relazione di mons. Domenico Pompili.
Tecnoscienza e cybercultura
Recensioni libri
Con l’avvento del digitale e dei nuovi media di trasmissione del sapere che esso produce, la divisione tra scienza e tecnica può essere in qualche misura sanata. "Tecnoscienza e cybercultura" di Giuseppe Martella Editore Aracne. Dal sito dell’Ufficio Nazioale per le comunicazioni sociali della CEI.
Benigni e “I Dieci Comandamenti” domani in tv
Rassegna TV
Alle 21.15 porta su Raiuno il Decalogo: «Il più attuale? “Non rubare”. Corruzione, punto più basso dell’umanità». Di Tiziana Lupi dal sito di Avvenire del 14 dicembre 2014
Un modo per “sentire” i giudizi degli utenti sui programmi tv
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Sotel: le origini di un’idea di un progetto concreto a favore della qualità della televisione italiana. Mensilmente, i dati aggregati e selezionati per genere, emittente, programmi e fascia oraria vengono rielaborati in un report ufficiale che viene inoltrato formalmente alla stampa e ai maggiori rappresentanti del mercato tv. Di Marco Palmisano www.sotel.tv
Sempre meno televisori: lo show è online
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Dal 2010, anno del passaggio al digitale, gli schermi acquistati dagli italiani sono diminuiti di tre milioni. Effetto della crisi ma soprattutto dei nuovi modi di guardare film, serie e sport. Di Ernesto Assante e Carmine Saviano dal sito de la Repubblica dell’11 dicembre 2014
Quarto grado’ a Gianluigi Nuzzi: "Ecco perché scaviamo nella cronaca nera"
Rassegna TV
Il conduttore della trasmissione di Retequattro spiega l’interesse del pubblico per i delitti in famiglia e sulle donne. "Ma ora torno a scrivere un romanzo-verità sul Vaticano". Di Piero degli Antoni dal sito QN Quotidiano.net dell’11 dicembre 2014.
Sanremo: Aiart; no edizione elefantiaca, massimo tre serate
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo dell’11 dicembre 2014
Fine vita, un video per chiedere morte
Rassegna Stampa
Anche intellettuali e volti dello spettacolo nell’appello dei radicali al Parlamento. Un prodotto a senso unico che gioca sull’emotività. La posizione dell’Aiart. Di Emanuela Vinai dal sito di Avvenire dell’11 dicembre 2014
Minacce su internet, don Di Noto: dieci regole per i minori
Istruzioni per l’uso
Di Fabio Colagrande dal sito di Radio Vaticana del 9/12/2014
Eutanasia: Aiart, Rai non si faccia portavoce di spot Radicali
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 10 dicembre 2014
No, un programma televisivo non si giudica coi numeri Auditel
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Sempre più urgente la necessità di riformare il vecchio e obsoleto sistema di rilevazione degli ascolti gestito dall’Auditel senza nessun controllo delle istituzioni. Ci sono sistemi alternativi ma con applicazione ridotta. Di Domenico Infante
Odiens. Qual è il Papa che fa più ascolti in Tv: Bergoglio, Ratzinger o Wojtyla?
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Wojtyla stacca di un buon milione entrambi i suoi successori, ma perchè ai suoi tempi Rai Uno dominava la tv del mattino e trascinava verso l’alto qualsiasi appuntamento vi fosse inserito. Di Stefano Balassone dal sito Key4biz del 9 dicembre 2014
TV: AIART, FICTION FRANCESCO MOSTRA CHE QUALITA’ NON E’ UTOPIA
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 9 dicembre 2014
La Rai, servizio pubblico, associata a Confindustria
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Lettera aperta alla Presidente della Rai Anna Maria Tarantola. E’ lecito che la Rai, servizio pubblico, per la legittima difesa dei propri interessi debba essere tutelata da una struttura privata che, peraltro, ha finalità precipue nel settore industriale? Di Luca Borgomeo, Editoriale da Il Telespettatore n.11/12 di novembre/dicembre 2014
Per Liliana Cavani un “Francesco” «eterno inattuale»
Rassegna TV
Questa sera su Raiuno (ore 21.15) l’ultima parte della miniserie dedicata al Poverello. Di Nello Scavo dal sito di Avvenire del 9 dicembre 2014
Caso Loris. Vergogna: ma i cronisti non hanno che fare?
Rassegna Stampa
Il viceparroco alla Messa: "Telecamere ovunque non se ne può più". E tace su Loris: "non mi sento di dire nulla". Borgomeo, presidente nazionale dei telespettatori cattolici di Aiart: "I processi non si fanno in televisione". Rassegna stampa dai quotidiani Il Mattino e La Sicilia dell’8 dicembre 2014
RAGUSA: AIART SU LORIS, NO A PROCESSI IN TV, CAPIAMO REAZIONE VICEPARROCO
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 7 dicembre 2014 dall’Agenzia AdnKronos.
SCUOLA: AIART, 15% ADOLESCENTI A RISCHIO DIPENDENZA WEB. GOVERNO INTRODUCA MEDIA EDUCATION “
Rassegna Stampa
Dal sito dell’Agenzia SIR del 6 dicembre 2014
Scuola: Aiart, invece che di occupazioni governo parli di media education
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 6 dicembre 2014
Scuola: Aiart,dopo divieto presepe vietate pure croci chiese?
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 6 dicembre 2014
Censis: crescono gli italiani sui social network, Campania maglia nera nell’uso del pc
Rapporti sulla comunicazione
Sono i dati del 48° Rapporto annuale del Censis sulla situazione sociale del Paese. A fronte del 63,5% di italiani che utilizza internet, gli utenti dei social network sono il 49% della popolazione e arrivano all’80% tra i più giovani, nella fascia 14-29 anni. Dal sito de LA STAMPA del 5/12/2014
Il “regalo dell’Agcom a Mediaset e alla Rai
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
L’Autorità approva il nuovo tariffario per le frequenze e conferma la “benevolenza” per le grandi emittenti. Di Luca Borgomeo
Come gestire la privacy su Internet, tra cloud e social network
Social network
Il web tra democrazia, diritto all’oblio e minacce. Come difendere il diritto alla privacy su internet senza troppi sforzi. Di Danilo De Luca dal sito WIRED.it del 4 dicembre 2014
Loris: Aiart, cali clamore mediatico soprattutto in servizio pubblico
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 4 dicembre 2014
«A lezione di social network, per vivere nella rete»
Social network
Il professor Giovanni Boccia Artieri dell’Università di Urbino, specializzato in culture della Rete e delle mutazioni digitali, disegna il profilo social del femminicidio di Postiglione: «I "like"? Alle volte è solo un modo per dire: io c’ero». Di Carlo Pecoraro dal sito La Città di Salerno del 3 dicembre 2014
Quando i cartoni animati sono alleati educativi
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
“Cartoni in tasca”, un ciclo di incontri promosso dall’Aiart di Torino nelle scuole dell’infanzia, rivolto a genitori e insegnanti. Illustrati tutti gli aspetti, positivi e negativi, contenuti nei cartoni, ponendo particolare attenzione a quelli che sfuggono ai “non addetti ai lavori”. Di Giusi Renzoni e Giuseppe Cosa
Bimbo ucciso: Aiart, mass media non eccedano in particolari
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 2 dicembre 2014
Anche un «selfie» può educare
Media Education
La diocesi di Ancona mette a tema una grande sfida pedagogica Menichelli: dono e responsabilità. La collaborazione di Lorenzo Lattanzi, presidente regionale Aiart delle Marche. Di Vincenzo Varagona dal sito di Avvenire del 2 dicembre 2014
A casa e in classe. Chiesa al fianco dei genitori
Media Education
Sui nuovi media insegnanti e parroco danno vita a una vera condivisione formativa. L’iniziativa promossa dall’Aiart delle Marche. Di Vincenzo Varagona dal sito di Avvenire del 2 dicembre 2014
Azzardo, +8% in un anno E quasi la metà è online
Saggi, rapporti, inchieste
Azzardopoli non conosce crisi. Tra gennaio e ottobre gli italiani si sono giocati più di 3 miliardi e oltre 1 miliardo su Internet. Di Antonio Maria Mira dal sito di Avvenire del 2 dicembre 2014
Consapevolezza e sicurezza: privacy e tutela minori in rete gli imperativi UE
Indagini, rapporti, saggi
I minori, gettati in pasto alla rete senza le dovute cautele, vi vengono esibiti con superficialità o ingenuità. La loro identità si riduce a miniera di dati e informazioni, non gestiti dai diretti interessati, perché privi di quell’autonomia e quella consapevolezza che sono principi cardine della personalità. Di Clara Agostini dal sito WAKEUPNEWS del 29 novembre 2014
Ilaria Cucchi, esperienza tv è flop. Rai 3 chiude “Quesioni di famiglia”
Rassegna TV
La decisione dopo sole due puntate con share deprimente: 2% la prima, 1,47% la seconda. Il direttore di Rete Vianello sospende e ringrazia tutti. Pubblicato da Redazione Blitz il 29 novembre 2014 sul sito di Blitz Quotidiano
Tv: AIART, sospensione ’Questione di famiglia’ meglio tardi che mai
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 29 novembre 2014
Net neutrality, l’Italia: "Accesso alla Rete è diritto fondamentale". Dietrofront dopo le critiche Ue
Indagini, rapporti, saggi
Il sottosegretario di Stato Giacomelli a Repubblica.it: "Obiettivo della nostra azione sono i cittadini". Decisione sul roaming rinviata al 2015. Di Arturo Di Corinto dal sito de la Repubblica del 28 novembre 2014
Giornalisti: Aiart, ok intervento odg su D’Urso ma Agcom silente
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 29 novembre 2014
Il digitale nelle scuole apre a uno «smart future»
Recensioni libri
La ricerca Smart future confluita nel volume Smart future. Didattica, media digitali e inclusione (Franco Angeli editore), curato dal professor Rivoltella, in uscita il prossimo gennaio. Di Andrea Di Turi dal sito di Avvenire del 29 novembre 2014
Elena Ceste. Enzo Jacopino ai direttori tv: minori e parenti, rispettateli
Comitato Media e Minori
Enzo Jacopino, presidente dei giornalisti italiani, avverte: "Una ragazzina di 14 anni, come la figlia di Elena Ceste, a scuola ha il diritto di non sentir dire che sua madre era, forse, una poco di buono...". Di Redazione Blitz pubblicato sul sito Blitz Quotidiano il 28 novembre 2014
Social network a scuola? Serve un dialogo multistakeholder
Social network
Sempre più ragazzi utilizzano Facebook & co in aula. I divieti non funzionano: bisogna avviare un confronto con insegnanti, Miur e famiglie per educare ad un uso consapevole. In Italia se ne sta parlando, recentemente il Partito Democratico ha presentato un disegno di legge sul tema: si tratta solo di iniziare a lavorare seriamente e in modo inclusivo. Di Enzo Lima dal sito del Corriere delle Comunicazioni del 27 Novembre 2014
Noi nudi davanti a Google
Indagini, rapporti, saggi
Attraverso le ricerche, Google è in grado di conoscere i nostri bisogni. O meglio, mettendo in fila ciò che cerchiamo ogni giorno sul motore che monopolizza il 90% del mercato, si può arrivare a costruire una sorta di seconda nostra identità. Di Daniele Manca dal sito del Corriere della Sera del 28 novembre 2014
Il pedagogista Novara: Educare senza urlare
Recensioni libri
Urla, minacce e scapaccioni, ultima spiaggia quando il bambino s’intestardisce. Cosa significa non essere ascoltati? L’educazione è questione di ascolto? Domande retoriche, considerata l’ovvietà del titolo dell’ultimo lavoro di Daniele Novara in questi giorni in libreria per i tipi della Bur Urlare non serve a nulla. Di Rossana Sisti dal sito di Avvenire del 27 novembre 2014
I social network come mezzo di commissione del reato
Social network
Viviamo in un mondo in continua trasformazione, dove ora dopo ora, la tecnologia si evolve ed il diritto cerca di stare al passo con i tempi. I reati telematici sono all’ordine del giorno e la falsa convinzione di non punibilità degli stessi dovrebbe essere superata. Di Massimiliano Gobbi dal sito de Il Corriere della Città del 26 novembre 2014
"Dove va il cinema italiano? Oltre la commedia, le nuove proposte".
Cinema e teatro
Il film-documentario "Mediterraneo Mare di Vita-The Director’s Cut" di Caterina Ponti parteciperà nella sezione "Dove va il cinema italiano? Oltre la commedia, le nuove proposte" all’imminente 33° edizione della rassegna assisana "Primo Piano sull’Autore" diretta da Franco Mariotti, dedicata a Giuseppe Tornatore. Il film sarà proiettato nella sua più recente versione “The Director’s Cut” Martedì 2 Dicembre alle ore 16.30 presso il Cinema Teatro Metastasio di Assisi.
Rai, Aiart: Pressappochismo su vicenda canone in bolletta
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 27 novembre 2014
ATTIVITA’ MARCHE
Attività Territoriale
L’Ufficio Comunicazioni Sociali e il Coordinamento Oratori dell’arcidiocesi di Ancona-Osimo hanno organizzato un Convegno sull’uso della rete nella relazione educativa sul tema "Si selfie chi può? - Educare ed educarsi al tempo della rete" che si terrà a Falconara M.ma, Istituto d’Istruzione Superiore “Cambi-Serrani”, il 29-30 novembre 2014. Intervento di presidente dell’Aiart Marche Lorenzo Lattanzi.
Elena Ceste, dal giallo al gossip: colpa della tv o di chi la guarda?
Rassegna TV
Il giallo di Elena Ceste è ormai un caso mediatico. Nei talk show si scava nella sua vita privata, trattando la vittima alla stregua di un concorrente del Grande Fratello. La famiglia chiede il silenzio, ma i presunti amanti continuano ad andare in tv. Mentre piovono critiche, i dati d’ascolto crescono. Di Daniela Secli dal sito tvfanpage del 26/11/14
Processi in TV e Media e Minori, Comitati non convocati da due anni.
Comitato Media e Minori
Dal sito dell’UCSI Pubblicato Martedì, 25 Novembre 2014 06:55
Ordine dei Giornalisti Vs Barbara D’Urso, Enzo Iacopino presenta denuncia per l’esercizio abusivo della professione
Monitoraggio e spot
"Soubrette e informazione". E’ il titolo di un lungo intervento pubblicato su Facebook dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino per annunciare la prima denuncia nei confronti di chi esercita la professione giornalistica in maniera abusiva. Dal sito de L’Huffington Post. Pubblicato il 25/11/2014 15:56 CET
Samantha Cristoforetti e il vero simbolo del degrado italiano
Famiglia e TV
La prima donna italiana va nello spazio e su radiouno va in onda la radiocronaca di milan-inter: questo è il vero simbolo dell’ormai irrecuperabile degrado italiano… Vai Samantha! Del dott. Emilio Alessio Loiacono dal sito di Medicina Estetica Online del 24 novembre 2014
Ma la famiglia dov’è? È Rai3 bellezza...
Rassegna TV
"Questioni di famiglia", new entry del palinsesto della terza rete, costruisce un racconto televisivo che culmina, dopo una serie di "disastri familiari", nella "famiglia perfetta": quella con due papà e tre bambini (nati, si suppone, con l’utero in affitto). Lo straniamento è totale in questa tv fuori centro. Dove i bambini non hanno diritto ad avere una mamma e un papà. Di Marco Deriu dal sito dell’Agenzia SIR del 24/11/14
Cinema, è gara tra Regioni
Cinema e teatro
Da quando sono nate le Film Commission le risorse regionali e comunali hanno scoperto nell’industria audiovisiva un settore sul quale puntare per rivalutare il territorio e per sostenere le imprese locali. Di Emanuele Genovese dal sito di Avvenire del 25 novembre 2014
TV: BORGOMEO (AIART), “QUESTIONI DI FAMIGLIA” OFFENSIVO. RIPENSARE IL PROGRAMMA
Rassegna Stampa
Dal sito dell’Agenzia SIR del 24 novembre 2014
RAI: AIART, NON CANONE IN BOLLETTA E NO ASSOCIAZIONE A CONFINDUSTRIA
Rassegna Stampa
Dall’Agenzia AdnKronos del 22 novembre 2014
Rai: Aiart; ripensare ’Questioni di famiglia’, demolisce unioni tradizionali
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 24novembre 2014
RAI: AIART, ASSURDO CHE SIA ASSOCIATA A CONFINDUSTRIA RADIO-TV
Rassegna Stampa
Dal sito dell’Agenzia SIR
Nativi digitali. Crescere e apprendere nel mondo dei nuovi media
Recensioni libri
Un libro di Giuseppe Riva sul tema dell’influenza del web sulle “quattro” generazioni di nativi digitali. Il mondo del web può ancora talvolta sembrare virtuale, ma i suoi effetti sulle nostre vite sono molto reali. Di Daniela Zambonini
Canone Rai in bolletta, scoppia la protesta
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Il governo tira fuori dal cilindro una misura estrema per far pagare a tutti il canone Rai: inserirlo nella bolletta della luce rendendolo quindi obbligatorio. Questa manovra, tentata altre volte in passato, è stata più volte criticata dall’Aiart. Di Cinzia Arena dal sito di Avvenire del 21 novembre 2014
Agcom, cosa succede? Il Comitato per la tutela dei minori è in coma profondo
Comitato Media e Minori
Di Pierluigi Roesler Franz pubblicato il 21 novembre 2014 sul sito Blitz quotidiano
#WorldTVDay, tra Tv e social media un legame sempre più forte
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Oggi è la Giornata Mondiale della Televisione. I broadcaster europei rilevano che tra Tv e social media c’è un legame sempre più forte che apre a nuove possibilità per gli inserzionisti. Di Raffaella Natale dal sito Key4biz del 21 novembre 2014
Tertio Millennio, Maffeis: «Il cinema prova ad abitare le frontiere»
Rassegna Stampa
Dal sito di Avvenire del 21 novembre 2014
RAI: AIART, ASSURDO CHE SIA ASSOCIATA A CONFINDUSTRIA RADIO-TV
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 21novembre 2014
Interferenze, alle tv locali le frequenze non assegnate col beauty contest
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Nuovo impegno del Governo a favore delle tv locali che creano interferenze. Il Sottosegretario Giacomelli ha promesso la concessione delle frequenze non assegnate con il beauty contest. Di Raffaella Natale dal sito Key4biz del 20 novembre 2014
Lo smartphone supera la Tv negli Usa: sono le app i canali televisivi di nuova generazione
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Chi si siede sul divano a guardare la Tv, è più probabile che in mano abbia lo smartphone (o il tablet) che il telecomando. Di Alessandra Talarico dal sito Key4biz del 20 novembre 2014
Rai: Aiart, ok educazione 2.0 in tv ma serviva contributo utenti
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 19 novembre 2014
Tv: Aiart, spostare ’Nudi a prima vista’ in seconda serata
Comunicati Stampa
Dichiarazione stampa del presidente dell’Aiart Luca Borgomeo del 19 novembre 2014
Non e’ educativa la televisione che ruba l’infanzia ai bambini
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Dopo le tante proteste e segnalazioni dell’Aiart “Ti lascio una canzone” è fuori dai programmi Rai. Intervista a Anna Oliverio Ferraris, docente universitaria, psicologa, psicoterapeuta, esperta dei problemi dell’età evolutiva. Di Maria Elisa Scarcello
TV LOCALI. Il governo: «Le salveremo»
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Il sottosegretario Giacomelli: «Nessuna chiusura forzata: riassegneremo le frequenze rimaste libere». «Di fatto – prosegue Giacomelli – si è voluto proteggere il duopolio caricandone il peso sulle spalle dell’emittenza locale. Di Giacomo Gambassi dal sito di Avvenire del 16 novembre 2014
Ragazzi, attenti a Internet: le relazioni “senza corpo” fanno dimenticare le emozioni
Indagini, rapporti, saggi
Sempre più persone nel mondo sono collegate a internet ed aumentano anche i rischi nell’uso. Interessati dai problemi della dipendenza da internet (IAD) sono sia i giovani che gli adulti anche se per tipologie diverse di utilizzo. Notevole l’impegno dell’Aiart con un volume sulla Internet-patia. Di Alessandra Stoppini dal sito del settimanale della Diocesi di Bergamo santalessandro del 16 novembre 2014
Dipendenza dal web, rischia il 15% degli adolescenti
Indagini, rapporti, saggi
Un articolo sul volume Internet-patia presentato dall’Aiart il 6 novembre 2014 a Roma. Da la Discussione del 15/11/14
Insegnare agli studenti a “leggere” bene i media
Saggi
Il progetto di cui qui si parla nasce da questa domanda: può la scuola aiutare la famiglia a gestire il rapporto tra i ragazzi e i mass media? Una positiva esperienza milanese nata dalla collaborazione tra le scuole FAES, l’Università Cattolica e l’Aiart. Intervista a Eleonora Fornasari e Raffaele Chiarulli. Di Paolo Pugni
BLACK OUT: addio frequenze, ecco le tv locali a rischio
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Dal Nord a Sud le voci delle oltre cento reti locali che perderanno le frequenze: «Siamo pronti a passare all’azione». Di Giacomo Gambassi dal sito di Avvenire del 13 novembre 2014
Tv locali, ancora mattanza
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Decine di emittenti del territorio rischiano di vedersi togliere le frequenze entro fine anno. Gli spazi assegnati nel 2011 interferiscono con canali stranieri: la Ue chiede di revocarli e l’Agcom ha stilato una lista nera di 76 reti. Di Giacomo Gambassi dal sito di Avvenire del 12/11/14
Fuori dalle camerette televisione e videogiochi
Indagini, rapporti, Auditel, Sotel.tv, radio
Per effetto della TV e dei videogiochi un bambino su quattro ha difficoltà a prendere sonno. Dalle dottoresse Cristina De Ranieri e Flavia Cirillo dell’ospedale Bambin Gesù di Roma un preoccupato giudizio sugli effetti dei media sui bambini. Di Alessandro Guarasci
«Internet, no a battaglie di retroguardia»
Indagini, rapporti, saggi
Mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, ha messo in guardia dalle insidie della rete ma allo stesso tempo ha invitato ad «abitare queste piazze virtuali senza battaglie di retroguardia, come una vera sfida educativa ». Confronto all’AIART sul mondo digitale. Borgomeo: cresce la dipendenza dei minori dal web. Di Gianni Cardinale dal sito di Avvenire del 7/11/14
Gli auguri dell’Aiart

Un Natale di fraternità
Sappiamo che Dio chiederà a ciascuno di noi: “Che cosa hai fatto del tuo fratello?” (cfr Gen 4,9-10). La globalizzazione dell’indifferenza, che oggi pesa sulle vite di tante sorelle e di tanti fratelli, chiede a tutti noi di farci artefici di una globalizzazione della solidarietà e della fraternità, che possa ridare loro la speranza e far loro riprendere con coraggio il cammino attraverso i problemi del nostro tempo e le prospettive nuove che esso porta con sé e che Dio pone nelle nostre mani. Con queste parole di Papa Francesco, pronunciate per la giornata della pace, diamo senso, un vero senso, al nostro augurio di Buon Natale.
Luca Borgomeo
SOTEL.tv Servizio Opinioni Teleutenti, il primo servizio interattivo per rilevare l’indice di gradimento dei telespettatori.



Segnalazioni e proteste

Per segnalare eventuali infrazioni cliccare i moduli previsti e poi spedire agli indirizzi interessati. >> Continua
Le notizie quotidiane
Associazione AIART Onlus

La presentazione dell’AIART è riportata sia in formato video da You Tube che in formato Power Point.
Un caso di evasione fiscale che quasi quasi non indigna

Molti utenti non pagano il canone Rai che sostanzialmente è un’imposta sul contenitore, non sul contenuto. Di Giorgio Mancini
Fai sentire la tua voce: Spot dell’Aiart

Campagna dell’Aiart contro la tv omologante e pervasiva.
Tesseramento 2013
L’AIART è la tua associazione,
associazione di volontari.
Rendila più forte, iscrivendoti
o rinnovando l’adesione,
sostenendola e procurando
altre adesioni.

PUNTI GUIDA per esame programma televisivo

Un decalogo per discutere un telefilm o un programma televisivo con i ragazzi o con gli adulti. A cura di Sandra Costa dell’Aiart di San Donà di Piave.


La programmazione settimanale di TV2000

Tv2000. La TV che non fa male
Tv2000 è la tv possibile, è l’altra tv che sa intrattenere e fa riflettere. E’ la tv che ti ascolta e ti tiene compagnia. La tv dei pensieri e delle emozioni, dei volti e delle storie, di chi ha trovato e di chi cerca. Tv2000 è più tua. E lo vedi.
Come aderire
Se condividi le finalità dell’Associazione puoi contribuire e sostenere le attività AIART
attraverso il tuo personale impegno e iscrivendoti versando la quota di adesione annuale che consiste in:
- Soci Giovani: 6 Euro;
- Soci Ordinari: 20 Euro;
- Soci Sostenitori, Associazioni, Enti, Istituti e Scuole: 35 Euro
;
La quota comprende l’abbonamento per un anno al mensile dell’Associazione Il Telespettatore. >> Continua
Campagna AIART per l’uso consapevole dei videogiochi

Iniziativa dell’Aiart per una campagna nazionale - da sviluppare nelle strutture, nelle scuole, nelle parrocchie e nelle associazioni - affinchè i genitori si rendano conto dei gravi danni che molti videogiochi possono causare ai loro figli.

>> Continua

Un manuale mette in allerta i genitori: dalla teledipendenza all’abuso di spot

Messo a punto da pediatri e psicologi e voluto dal Comitato di applicazione del Codice di autoregolamentazione insieme all’ospedale Bambin Gesù di Roma e con l’adesione del Comitato nazionale di Bioetica. Di Pino Ciociola tratto da Avvenire del 7/5/2007. >> Continua
Internet e Minori: consigli per adulti e minori

Il Codice di autoregolamentazione Internet e Minori impone una corretta informazione nei confronti degli utenti su tematiche riguardanti la protezione del minore on-line. >> Continua
Regole per usare il cellulare

10 regole igieniche per l’uso del telefonino. Dalla redazione del sito ECplanet. >> Continua
Regole per usare i videogiochi

Alcune informazioni utili per l’uso dei videogiochi. Tratte dal sito easy4.it >> Continua
Le attività della struttura di San Donà di Piave nel sito:


  >> Continua
Aiart Associazione Spettatori Onlus

Via Albano, 77
00179 ROMA

Tel. 067808367

E-Mail: aiart@aiart.org >> Continua







 
web project & design: adecom www.aiart.org